mercoledì 4 giugno 2014

Johan Messely

Avete voglia di sentirvi in vacanza? Di pensare a pigre giornate di sole, sotto un bel pergolato a godervi l'aria fresca che scende dalla montagna e, magari, spaziare con gli occhi sul mare scintillante e assolato, laggiù in fondo? C'è una barca che veleggia, i suoni giungono attutiti, le cicale festeggiano.
Guardate questi quadri ed immergetevi nell'atmosfera....il sole è caldo sulla pelle, ma non c'è afa, si sta veramente bene, con un buon libro e una bibita fresca....
















































































Ed ecco chi li ha dipinti questi quadri d'atmosfera: Johan Messely





Cresciuto nel mondo artistico di suo padre, Paul, che gli è stato di esempio e incentivo. Dopo aver compiuto studi da ingegnere tecnico e da fotografo, ha deciso di seguire la pittura come sua professione. Le notizie su di lui dicono che si è stabilito a Menen, in Belgio, ma questi quadri parlano certamente di Provenza, di sud della Francia e anche la foto che lo ritrae, mi pare presa  in uno dei suoi giardini dove il gioco di luci e ombre la fa da protagonista. 
Questi oli su tela possono essere definiti di genere impressionistico e i colori, il sole e la luce ne fanno un inno alla gioia di vivere, alla pace e alla tranquillità.
Oltre che la pittura a olio, Johan ama molto anche il  pastello con cui raffigura solitamente delle figure femminili, a partire da immagini fotografiche e anche in questi lavori il gioco di luci e ombre dà risalto alle figure rappresentate. Questi sono quadri che io non vi propongo perchè, mentre trovo adorabili i giardini, non mi piacciono le sue figure femminili.

Nessun commento:

Posta un commento