lunedì 11 gennaio 2021

Immagini raccolte qui e là

 Voglio condividere un po' di immagine prese durante le mie navigazioni. Hanno attirato la mia attenzione e non ho voluto dimenticarle, le ho raccolte così, senza un filo conduttore, solo perchè mi davano una bella sensazione...










































domenica 8 novembre 2020

La vecchiaia

Poichè trovare sempre nuovi argomenti per corredare le immagini che rubo dal web diventa sempre più difficile, credo che continuerò a tenere aperto il blog solo per raccogliere e condividere con chi vuole, cose che mi interessano o mi appassionano: immagini, parole, pensieri.... Oggi Maria Adelaide Frattin ha postato su fb il brano che segue. Lo trovo vero e confortante.





"...La patologia principale della vecchiaia è l'idea che ne abbiamo...invecchiare non è un accidente, è una necessità della condizione umana ed è l'Anima a volerlo...l'invecchiamento è inscritto nella nostra fisiologia..." - dice Hillman ne "La forza del carattere". E' vero ma, nonostante tutto, e malgrado le parole rassicuranti di Walt Whitman: "Gioventù, grande, gagliarda, innamorata. Gioventù piena di grazia, forza, fascino, /sai che la Vecchiaia può venire dopo di te, con eguale grazia, forza, fascino?", stentiamo ad accettare quest'idea. Pensiamo, sbagliando, che solo la Primavera offra i suoi doni; invece l'Anima, quella forza invisibile che trasforma il seme in fiore, quell'energia misteriosa che fa di ognuno di noi l'essere che è, non sbaglia mai. Nell'Autunno e nell'Inverno della vita, si preoccupa di elargirci i suoi doni più belli. Eppure, molti di noi continuano a rimpiangere ciò che sono stati e cercano, in tutti i modi, di ritrovare il volto, il corpo e l'efficienza della gioventù. Non ci si vuole render conto che, invecchiando, si entra in un "altro regno", s'impara davvero a conoscere la vita. Si vorrebbe restare per sempre frutti acerbi, non entrare in quella dimensione del tempo in cui sfumano le certezze, si allentano le sicurezze, passa la voglia di combattere contro i mulini a vento, ed il silenzio irrompe...Ma il silenzio, le incertezze, il senso di vuoto, sono il nutrimento dell'Anima. No, "invecchiare non è un accidente, nè una dannazione, ma la condizione naturale e necessaria affinchè il carattere si confermi e si compia"- dice ancora Hillman e dunque non è una cosa così brutta, da temere come la peste. La vecchiaia produce altri frutti, offre altri doni, conduce su altri piani; e le gioie, le emozioni, arrivano e basta, senza commenti, come avviene nei bambini, che lasciano fare alla vita. Quella della vecchiaia, tutto sommato, può essere anch'essa una bella stagione, forse ancor più bella della precedente, perchè "l'occhio del tramonto vede dettagli che la luce dell'estate non può nemmeno immaginare".

domenica 25 ottobre 2020

Felicità


Stamattina in profumeria mi hanno regalato una rivista: Voilà, n. 5 novembre 2020.
Interessante, l'argomento principe di questo numero della rivista è la felicità: che cosa è e come ottenerla. Cosa che è proprio bene imparare.. Quindi ho scannerizzato qualche pagina, da condividere.
Eccole:













Non sembra difficile.. ci si può provare! Bisogna impegnarsi a fondo, perchè la felicità non ci arriva dall'alto, nè ci viene donata da altri; la dobbiamo costruire noi stessi.
La life coach spirituale Ilaria Cusano, intervistata, dice proprio questo: dobbiamo lavorare su noi stessi, per migliorarci continuamente. I punti base dei suoi suggerimenti sono questi:



Per capire che cosa ci rende veramente felici, dobbiamo guardare dentro noi stessi, senza farci distrarre  da tutti gli stimoli che ci arrivano da fuori e che possono creare falsi bisogni verso cui tendere. E' nel nostro cuore la chiave per la nostra felicità.
La consapevolezza è ciò che ci serve per acchiapparla.

Ecco qui una breve intervista a Giacomo Papasidero, mental coach e fondatore della scuola di indipendenza emotiva:




E per finire le parole di Francesca Zampone, coach e direttore didattico di Accademia della felicità:




Vogliamo provarci? Vale la pena tentare!




mercoledì 21 ottobre 2020

Ancora foglie autunnali

 Vogliamo rimanere in tema di meravigliosi colori autunnali, di foglie e alberi? Io non me ne stancherei MAI!!



































potrei continuare all'infinito..