domenica 24 giugno 2018

I colori fluo






Si potrebbe pensare che i colori fluorescenti siano l'ideale per le stagioni fredde: bucano la nebbia e rallegrano il clima grigio. Invece a me pare che sia tutto il contrario: i colori fluo stanno bene se si è colorite, altrimenti sbattono e ci fanno sembrare dei limoni spremuti. La moda, infatti, li ripropone solitamente nelle collezioni estive per esaltare l'abbronzatura.
I colori fluorescenti sono tutt'altro che discreti: attirano l'attenzione, danno un effetto psichedelico, vivacizzano e danno un aspetto glamour. Il look risulta acceso da sfumature fresche e vibranti e risulta illuminato d'intensità e vitalità.







A questo proposito, ricordo che esistono perfino dei fluo-party: feste piene di brio, illuminate da gadget di colori shocking  dove gli invitati indossano esclusivamente  tinte effervescenti al neon.











Chi non ama il total look e pensa che sia eccessivo, non sbaglierà ad utilizzare un tradizionale colore base, vivacizzandolo con accessori o tocchi fluorescenti in un unica nuance intensa. Oppure potrebbe utilizzare capi a sfondo tradizionale, ma con grafismi optical di colori fluo. Forse perfino alla mia età non sarebbe esagerato indossare un paio di scarpe shocking su un normalissimo jeans blu scuro. I colori fluorescenti sui capelli, invece, li lascerei alle ragazzine: la gioventù permette molte stravaganze che l'età non perdona.


































venerdì 22 giugno 2018

Cheri Blum






Un'artista troppo presto scomparsa, 1969-2003. Cheri Blum nella sua brevissima carriera ha dipinto più di 400 quadri, Cheri ha vissuto nella baia di Chesapeake, nel Maryland, una regione  costiera piena di serenità, che ha influenzato enormemente il suo lavoro.
L'artista amava gli oggetti che avevano una patina di vissuto e una storia alle loro spalle e desiderava celebrare la bellezza dell'imperfezione.  E' riuscita a trasmettere questo amore per ciò che ha un significato, che è senza tempo e che fa parte della vita di tutti i giorni in tutti i suoi lavori.
La sua carriera è iniziata come decoratrice d'interni, muralista ed illustratrice. Infatti dobbiamo al suo lavoro, oltre ai quadri, carte da parati ed oggetti decorati.