sabato 17 novembre 2012

Hitler

Non lo sapevo: ho scoperto su I am a child che Adolf Hitler  era un pittore. Non ha avuto successo e non è stato ammesso all'accademia di belle arti di Vienna. Ciò nonostante, ha dipinto centinaia di quadri. Molte di queste opere sono state catalogate dall'armata americana dopo l'ultima guerra e sono in possesso del governo americano, che ha negato il consenso all'esposizione.


 
 
 
 
 
Queste sono  le uniche opere con figure, le altre per la maggior parte sono paesaggi.

 
 








 










Non sono critico d'arte, ma mi pare che il pittore non sia un granchè. Queste sono tele che non mi invogliano all'acquisto, non desidero rimirarle. Anche in quelle meno cupe come colori, vedo una certa staticità e mancanza di vita.
 
Ci si domanda come sarebbe stata la nostra storia se quest'uomo fosse stato accettato alla scuola d'arte e se avesse potuto esprimersi soltanto con i pennelli.
Forse avremmo avuto altri quadri mediocri nelle pinacoteche, ma  avremmo evitato quel tipo di orrore che invece ha soffocato l'Europa per circa vent'anni.
FORSE! Non è dato sapere!


 


E' proprio vero che il mistero più grande e insondabile è l'animo umano!

3 commenti:

  1. Condivido pienamente le tue riflessioni.

    RispondiElimina
  2. Hai pubblicato volutamente i suoi dipinti peggiori? A me non sembrano malaccio considerando che è stato autodidatta (io sono un grafico professionista ed ho visto gente uscire dall'Accademia disegnare male!). Se la metti sotto un certo piano pure Picasso ha disegnato schifezze. Lo denigri solo perché Hitler?
    Ecco la mia ipotesi.
    Quando si è presentato all'accademia, forse era ancora giovane non disegnava cosi bene in più si fissava sui paesaggi piuttosto che i ritratti. Da qui il rifiuto. Ma poi con costanza. nonostante i suoi impegni ha tirato fuori dei quadri carini imparando da autodidatta. Probabilmente se fosse andato all'accademia, sarebbe migliorato molto perché si sarebbe potuto dedicare interamente alla sua passione.
    Quindi come evince da questa spiegazione la tua obiettività in proposito fa molta acqua!

    RispondiElimina
  3. oddio...ho scritto questo articolo 5 anni fa...non me ne ricordavo nemmeno più! Non so se questi sono i quadri peggiori di Hitler, sono quelli che ho trovato in rete, all'epoca. A me piacciono poco, ma non sono certo un critico d'arte. La mia riflessione è che sarebbe stato meglio avesse proseguito la carriera artistica, qualsiasi opera ne fosse nata.....lui forse sarebbe stato contento e anche il resto del mondo.

    RispondiElimina