martedì 9 ottobre 2012

Andar per parchi : la reggia di Caserta


 
  
La Reggia di Caserta é una dimora storica, costruita nel XVIII secolo, appartenuta alla casa reale dei Borboni di Napoli e proclamata Patrimonio dell'umanità dall'Unesco.
Il suo parco si estende su una superficie di circa 120 ettari ed è uno dei giardini all'italiana più belli e più grandi che si possono ammirare nel nostro paese.
Dalla facciata posteriore del palazzo, e per una lunghezza di tre kilometri, si dipartono due viali paralleli lungo i quali si incontrano stupende fontane dedicate a personaggi della mitologia:
La Fontana Margherita, la Fontana dei tre delfini, la Fontana di Eolo, la Fontana di Cerere, la Fontana di Venere e Adone, la Fontana di Diana e Atteone, sovrastata dalla Grande Cascata.
Accanto al giardino all'italiana si trova anche il giardino all'inglese, voluto dalla regina Maria Carolina d'Asburgo-Lorena, moglie di Ferdinando IV, che, secondo i canoni del Romanticismo, si configura come giardino "di paesaggio",cioè il più fedele possibile alla natura.





     
     
     
     
     
     
     



     
     
     
     
     
     
     
     
     




     
     
     

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     


     
 
 
 




 





 

2 commenti:

  1. Degli interni non ricordo niente, ma il giardino era davvero stupendo!

    RispondiElimina