martedì 8 dicembre 2015

Ghirlande profumate

Si avvicina il Natale e una delle decorazioni che io amo maggiormente, sono le ghirlande da appendere alla porta. In effetti, come dice la mia amica Chiara, se non vengono bene sembrano più corone mortuarie, che simboli di gioia e pace. Allora lascio che a confezionarle siano le persone con abilità manuale, com'era Franca, che per Natale preparava alberi e coroncine fatti con le pigne, talmente belli, che i negozianti di Acqui, una volta scoperta l'artista, gliene chiedevano per addobbare le loro vetrine.









Le possibilità per creare ghirlande invernali sono molteplici, come anche Mianna ha mostrato in questi post,


ma oggi io vorrei proporre dei lavori da fare per l'interno delle abitazioni: coroncine di dimensioni ridotte, o decorazioni  ricche di profumo natalizio e che stanno bene in qualsiasi angolo. 






























Ricordate che cannella, chiodi di garofano e anice stellata, riescono da soli a profumare una stanza.

1 commento:

  1. Come mi piacciono, qualcosa faccio anch'io sai?
    Grazie, Daniela

    RispondiElimina