lunedì 27 luglio 2015

Le case nei film

Quante volte abbiamo continuato a guardare un film che non ci piaceva nemmeno troppo, solo per l'ambientazione della storia? A me è capitato spesso di sognare su luoghi, giardini e anche case! E invece, magari, quella casa non esiste nemmeno, è solo un modellino per gli esterni e un teatro di posa per gli interni. Che delusione! Non sempre, però.
Ho trovato qui:
un articolo sull'argomento, con le immagini di case affascinanti:




La casa del film The Holiday, dove Iris, inglese e Amanda, americana, si scambiano la casa per le vacanze, per sfuggire alla propria routine e ai propri guai sentimentali. La bellissima casa di Iris, fuori Londra, non è reale....



La casa del film Sotto il sole della Toscana, che Diane ristruttura nella vicenda narrata.
Oggi è una casa che si può perfino affittare.



Tara, la casa di Via col vento, costruita per il film a Culver City, in California  e poi abbandonata.




 La casa che nel film The notebook, Noah ristruttura per riconquistare l'amore di Allie. Esiste davvero in una piantagione in South Carolina.



Manderley, la casa del film Rebecca, è un modellino architettonico.



Anche la casa del film Practical Magic è un modellino architettonico.  Perfino i fiori del giardino sono di seta.


La casa di Psycho è stata spostata un paio di volte, ma è visitabile nel tour agli Universal Studios di Los Angeles.



La bellissima casa in mattoni di Home Alone è reale.




Il cottage di Kelly McGillis in Top Gun è uno dei più antichi beach cottages della contea di San Diego (1887). E' monumento storico e verrà ristrutturata per farne, forse, un negozio di souvenir o la dependance di un albergo.


Questa splendida dimora, vista nel film The Odd Life of Timothy Green, è in vendita! Si trova in Georgia e comprende un parco, un cottage per gli ospiti, una piscina e...non so bene che altro!




La casa di Fiori d'acciao, in Louisiana,  è stata un bed and breakfast finchè non è stata messa sul mercato nel 2012. Costruita nel 1840, è stata usata come ospedale durante la guerra civile. Oggi è stata ritirata dal mercato, ma non ho capito che uso ne viene fatto.





Questa casa, che nel film The money pit, Tom Hanks e Shelley Long desideravano ristrutturare, è stata poi davvero sistemata dai suoi compratori, che l'hanno  rimessa sul mercato in queste condizioni:





La casa del film Il padre della sposa, che ha invogliato centinaia di ragazze a celebrare il loro matrimonio nel giardino sul retro della loro casa,




è composta addirittura da due case: per gli interni e la facciata, una villa a Pasadena, California e per il backyard, una casa ad Alhambra, sempre in California.



La bellissima casa in mattoni del 1830 in cui si svolge il film Io e Marley, è una casa privata che era stata rinnovata poco prima della produzione del film. I cambiamenti fatti per la pellicola sono minimi.



La grandiosa casa del film Il grande Gatsby è il risultato della magia del CGI ( non so cosa sia....immagino qualche trucco cinematografico), ma è basata su una reale casa australiana in Sidney.






Pemberley. dove è ambientato Orgoglio e pregiudizio, nell'immaginazione di Jane Austen era Chatsworth House, nel Derbyshire ed effettivamente il film è stato girato lì.





 Gli interni, però, sono quelli di Wilton House, nel Wiltshire.

Quale scegliereste, potendolo fare? Io senza ombra di dubbio, la seconda!!


2 commenti:

  1. Mah, non lo so quale sceglierei; per essere belle, son belle, però mi sas che dentro potrebbero esserci dei fantasmi.

    RispondiElimina
  2. Quella del film Io e Marley...

    RispondiElimina